Osso Mancante e Implantologia

COSA FARE SE MANCA L’OSSO PER GLI IMPIANTI

Il Dott. Marin aderisce alla moderna filosofia della mini-invasività , vale a dire ridurre al minimo gli interventi chirurgici atti a ripristinare la funzione masticatoria. Oggigiorno si può sopperire alla mancanza di osso con tecniche poco cruente e soprattutto predicibili nel successo , quali ad esempio impianti “tiltati” o impianti di ridotta lunghezza. Se ciò non fosse sufficiente adottiamo le moderne tecniche di rigenerazione affidandoci a tecnologie ultrasoniche e laser.

SOLUZIONI :

rigenerazione ossea con fattori di crescita cellulare ottenuti dal paziente stesso

rigenerazione ossea con prodotti di banca , ottenuti da osso bovino, garantiti e con storia clinica comprovata

chirurgia delicata, attraverso strumenti ultrasonici anziché tradizionali strumenti taglienti rotanti

impianti titltati, ovvero angolati e protesi a sorreggere una leva di carico favorevole

impianti corti, hanno una ricerca clinica con follow-up affidabile

Che ne pensi?

La tua email NON verrà pubblicata